Cronaca Cori

Lite al pronto soccorso per l’eredita, 45enne accoltella il fratello

I fatti a Cori nella serata di venerdì 27 marzo; i due fratelli erano nella sala d'attesa del pronto soccorso per assistere la sorella quando è scoppiata la discussione per la spartizione di un'eredità. Denuciato un 45enne

Stavano litigando per l’eredita quando uno dei due ha estratto un coltello e ferito il fratello. Teatro di quanto accaduto nella serata di sabato 27 marzo l’ospedale di Cori.

I due si trovava nella sala d’attesa del pronto soccorso per assistere la sorella quando è scoppiata una violenta discussione per dissapori inerenti la spartizione di un’eredità.

Durante l’accesa lite uno dei due, un 45enne, ha estratto un coltello a serramanico dalla tasca e ha ferito il fratello ad una coscia.

Immediato l’intervento dei carabinieri che hanno identificato e denunciato l’uomo per lesioni aggravate ed al sequestro del coltello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lite al pronto soccorso per l’eredita, 45enne accoltella il fratello

LatinaToday è in caricamento