Coltiva marijuana, carabinieri scoprono serra artigianale in casa di una coppia

Arrestata ad Aprilia una donna di 35 anni e denunciato il compagno. Al termine della perquisizione i militari hanno sequestrato 3 piante di marijuana alte quasi due metri e il materiale per la coltivazione e il confezionamento della droga

Una serra artigianale in cui coltivare marijuana: questo quanto scoperto dai carabinieri ad Aprilia in casa di una coppia. 

Il blitz nel tardo pomeriggio di ieri da parte dei militari nel corso di un predisposto servizio teso ad infrenare il fenomeno del traffico e dello spaccio di sostanze stupefacenti. 

L’operazione ha portato all’arresto di una donna di 35 anni del posto per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti” e alla denuncia per lo stesso reato del compagno assente al momento del controllo. 

Durante la perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno scoperto una vera e propria serra artigianale con all’interno tre piante di marijuana alte circa 1,80 metri sequestrate insieme a tutto il materiale per la coltivazione e il confezionamento dello stupefacente. 

Per la donna sono stati disposti i domiciliari in attesa del rito direttissimo.

coltivazione_marijuana_aprilia_1

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento