Cronaca Terracina

Cambio al vertice della guardia di finanza a Terracina, arriva il capitano Signore

Il capitano Daniele Signore per 4 anni comandate del secondo nucleo operativo a Napoli, in una realtà ad alta incidenza criminale, sostituisce il tenente Fabiana Cretì che si trasferisce a Bologna

Cambio al vertice della compagnia di Terracina della Guardia di Finanza dove arriva il capitano Daniele Signore.

Dopo 3 anni il tenente Fabiana Cretì lascia l’incarico di comandante della compagnia di Terracina per partire alla volta di Bologna per ricoprire una nuova importante mansione all’interno del locale nucleo di polizia tributaria.

A Terracina arriva dunque il capitano Daniele Signore, romano di 31 anni. Dal 200 al 2011 ha frequentato il 106° corso dell’accademia della guardia di finanza dove si è laureato in scienze della sicurezza economico-finanziaria all’università Tor Vergata.

In seguito si è trasferito a Napolo dove per 4 anni è stato il comandate del secondo nucleo operativo in una realtà ad alta incidenza criminale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice della guardia di finanza a Terracina, arriva il capitano Signore

LatinaToday è in caricamento