Commemorazione dei defunti e la Giornata dell’Unità Nazionale, celebrazioni a Sermoneta

Ricco il programma organizzato dall’Amministrazione per per la commemorazione dei defunti e la celebrazione della Giornata dell’Unità Nazionale, la Festa delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre

Ricco il programma organizzato dall’Amministrazione comunale di Sermoneta, anche quest’anno, per la commemorazione dei defunti e la celebrazione della Giornata dell’Unità Nazionale, la Festa delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre.

Martedì 1 novembre, processione commemorativa e sacro rito della via crucis dalla Chiesa di Santa Maria Assunta e fino al Cimitero Comunale. All’arrivo, benedizione delle tombe e deposizione della corona d’alloro.

Per mercoledì 2 novembre, è in calendario la messa alle ore 8.30 alla Chiesa di San Giuseppe; a seguire, alle 11 e alle 17 alla Cattedrale di S. Maria Assunta, in suffragio dei defunti.

Domenica 6 novembre è invece in programma una cerimonia pubblica alla quale sono state invitate a partecipare le scolaresche di Sermoneta, i Centri Anziani, le Associazioni del territorio, le autorità Civili, militari e religiose, le Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Il programma prevede alle ore 10,45 il raduno presso Fuoriporta e avvio verso la Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo, dove alle 11 sarà celebrata la Santa Messa Commemorativa dei Caduti di Tutte le Guerre; alle ore 11,45 il corteo muoverà fino al Monumento dei Caduti, dove si terrà l’alzabandiera, la deposizione e benedizione della corona di alloro, la resa degli onori ai caduti e gli interventi commemorativi. Canti, letture e poesie sul tema della pace saranno interpretate dagli Alunni dell’Istituto Comprensivo di Sermoneta. Presterà servizio la Banda Musicale “Fabrizio Caroso” di Sermoneta diretta dal Maestro Michele Secci. Alle 18 presso la Chiesa di San Michele Arcangelo si terrà il concerto della Corale dell'Associazione Nazionale Carabinieri di Sermoneta in onore dei pellegrini della Via Francigena in visita nel borgo medievale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Come ogni anno - spiega il sindaco Claudio Damiano - l’Amministrazione comunale organizza una cerimonia in occasione della festa dell’Unità d’Italia, per coinvolgere tutta la cittadinanza in questa particolare celebrazione, specialmente le nuove generazioni, e promuovere alcune riflessioni sui valori della pace e della fratellanza tra i popoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • Operazione Dirty Glass: chi è Natan Altomare, "soggetto scaltro e pericoloso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento