Commemorazione dei defunti e Giornata dell’Unità d’Italia: le cerimonie a Sermoneta

Anche quest’anno l’Amministrazione ha predisposto il programma per la commemorazione dei defunti e la celebrazione, il 5 novembre, della Giornata dell’Unità Nazionale, la Festa delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre

Cerimonie l’1 e 2 novembre per la commemorazione dei defunti a Sermoneta dove nel fine settimana sono in programma anche le celebrazioni della Giornata dell’Unità Nazionale, la Festa delle Forze Armate e la Commemorazione dei Caduti di tutte le guerre.

Commemorazione defunti

Dallo scorso 28 ottobre e fino al 2 novembre, orario continuato dalle 9.00 alle 17.00 al cimitero comunale di Sermoneta. Mercoledì 1 novembre nel centro lepino si terrà la processione commemorativa e sacro rito della via crucis dalla Chiesa di Santa Maria Assunta e fino al Cimitero Comunale. All’arrivo, benedizione delle tombe e deposizione della corona d’alloro.

Giovedì 2 novembre, invece, ci sarà la messa in suffragio dei defunti alle 8.30 alla Chiesa di San Giuseppe e alle 11 alla Cattedrale di S. Maria Assunta.

Giornata dell'Unità d'Italia e la festa delle Forze Armate

Domenica 5 novembre è invece in programma una cerimonia pubblica per celebrare la Giornata Nazionale dell'Unità d'Italia, la festa delle Forze Armate e la commemorazione dei caduti nei conflitti bellici. Alla Cattedrale di Santa Maria Assunta in Cielo alle 11 sarà celebrata la Santa Messa Commemorativa dei Caduti di Tutte le Guerre; a seguire è prevista la deposizione e benedizione della corona di alloro, la resa degli onori ai caduti e gli interventi commemorativi.

“Come ogni anno - spiega il sindaco Claudio Damiano - l’Amministrazione comunale organizza una cerimonia in occasione della festa dell’Unità d’Italia, per coinvolgere tutta la cittadinanza in questa particolare celebrazione, specialmente le nuove generazioni, e promuovere alcune riflessioni sui valori della pace e della fratellanza tra i popoli”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento