Commercialisti, parte la campagna contro l'esercizio abusivo della professione

L'iniziativa lanciata dell'Ordine intende tutelare i cittadini e prevede l'affissione di manifesti in tutti i centri della provincia

Una campagna di informazione e sensibilizzazione contro l’esercizio abusivo della professione. L’iniziativa è dell’Ordine dei commercialisti della provincia di Latina che con lo slogan “Il tuo è un vero commercialista?” intendono contrastare un fenomeno molto diffuso e portare a conoscenza i cittadini che soltanto gli iscritti all’Ordine  possono qualificarsi come commercialista ed esperto contabile.

L’iniziativa prevede l’affissione nei prossimi giorni di appositi manifesti pubblicitari nelle strade di maggior scorrimento dei principali comuni della provincia di Latina, nonché su quotidiani online e cartacei, per informare l’utenza. E’ inoltre possibile verificare l’iscrizione del professionista collegandosi con il sito www.odceclatina.it e cliccando sul banner dedicato alla lotta all’abusivismo, e quindi sul tasto “verifica iscritto odcec di Latina” e/o “verifica iscritto altri ordini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’iniziativa si inquadra nell’esigenza di tutelare il mercato – spiega il presidente dell’Ordine Efrem Romagnoli - sia per quanto riguarda la nostra categoria e i nostri titoli professionali, sia per quanto concerne l’utenza/clientela che deve essere garantita sull’iscrizione all’albo del proprio commercialista ed esperto contabile; infatti, l’iscrizione è sinonimo di superamento del percorso di studi e dell’esame di stato previsti dalla legge, nonché di qualità e sicurezza della prestazione professionale, esigenze ancor più attuali oggi in un contesto economico particolarmente aggressivo, in cui solo noi siamo i commercialisti e gli esperti contabili”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Coronavirus: altri 49 contagi in provincia. I numeri più alti a Latina, Cisterna ed Aprilia

  • Coronavirus, 543 casi nel Lazio su 15.500 tamponi effettuati in 24 ore. Cinque morti, 112 guariti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento