Controlli contro il commercio abusivo a Terracina: sequestrata merce contraffatta

L'operazione della guardia di finanza; tre le persone denunciate e sequestrati oltre 3mila pezzi contraffatti, merce che "visto l'imminente arrivo della stagione estiva, sarebbe stata dirottata alla minuta vendita sulle spiagge pontine"

La stagione estiva si avvicina e si intensificano i controlli da parte della guardia di finanza volti a prevenire e contrastare il fenomeno del commercio abusivo e della contraffazione.

L’operazione delle fiamme gialle ha portato infatti alla denuncia di tre persone e al sequestro di un ingente quantitativo di merce contraffatta. 

In particolare i militari della compagnia di Terracina nei pressi della stazione hanno sottoposto a controllo un cittadino di origine marocchina sceso dal treno proveniente da Napoli con 3 buste in cellophane. Gli accertamenti hanno permesso di rinvenire all’interno circa 1.300 prodotti con marchi abilmente contraffatti di note griffe come Hogan, Adidas, Moncler e Stone Island.

Le attività di controllo hanno interessato due cittadini del Bangladesh che con due voluminose valigie hanno attirato l’attenzione dei finanzieri. All’interno sono stati trovati circa 2.000 paia di occhiali di importanti griffe come Dolce e Gabbana, Chanel, Ray Ban, Armani e Cristian Dior, merce che "presumibilmente visto l’imminente arrivo della stagione estiva, sarebbe stata dirottata alla minuta vendita sulle spiagge pontine".

Per i tre è scattata la denuncia mentre la merce è stata sottoposta a sequestro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento