rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Centro / Piazza del Popolo

Comune online, sito sotto l’occhio della Commissione Trasparenza

Approvato all'unanimità un documento volto a migliorare la partecipazione dei cittadini e l'erogazione dei servizi. Il prossimo Consiglio comunale sarà in diretta web in streaming

Più di un mese fa era stata aperta la questione relativa al sito internet del Comune, uno strumento di collegamento e comunicazione tra i cittadini e l’amministrazione che secondo il presidente della Commissione Trasparenza Omar Sarubbo era “completamente da rifare”.

L’obiettivo è quello di colmare alcune lacune e ovviare ad alcuni errori. E questa mattina la stessa Commissione Trasparenza ha approvato all’unanimità e in via definitiva il documento relativo alla modifica dell’attuale sito internet dell’amministrazione comunale al fine di migliorare la trasparenza, la partecipazione e l'erogazione di servizi online.

Internet è un importante strumento che se utilizzato adeguatamente aiuta a migliorare il rapporto tra istituzioni e cittadini (in modo particolare con i più giovani). Questa consapevolezza era matura in tutti i gruppi politici che hanno fattivamente collaborato alla stesura del documento votato successivamente da tutti” si legge in una nota.

Sono molte le novità che il documento introduce al fine di migliorare il sito comunale, a partire dalla diretta web in streaming dei Consigli comunali -  dalla prima seduta utile - , le informazioni sui lavori e gli ordini del giorno delle varie commissioni consiliari, la pubblicità su presenze, assenze, compensi percepiti e atti prodotti dai consiglieri, assessori e sindaco, la posta elettronica certificata, il reperimento online della modulistica, delibere e normative; nonché la versione mobile del sito e quella in inglese per gli stranieri, lo spazio dedicato alle associazioni colturali, quello per le autocertificazioni online e la pubblicazione del bilancio sociale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comune online, sito sotto l’occhio della Commissione Trasparenza

LatinaToday è in caricamento