menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori a Cisterna: Comune e Acqualatina illustrano gli interventi ai cittadini

Gli interventi vedranno la realizzazione di un nuovo collettore fognario. Sindaco Della Penna: "Abbiamo fortemente voluto questo incontro perché riteniamo fondamentale confrontarci con i nostri concittadini"

Il Comune di Cisterna e Acqualatina, nel corso di un incontro pubblico che ieri si è tenuto presso la scuola primaria Dante Monda, hanno illustrato ai cittadini i nuovi lavori che vedranno la realizzazione di un nuovo collettore fognario in grado di raccogliere sia reflui provenienti dai nuovi centri urbani che sorgeranno nei quartieri “C8-C9”, sia parte dei reflui provenienti dal quartiere San Valentino e dall’intera Via Marconi.

I lavori prevedono la sostituzione di circa 2,9 km della condotta esistente, così da garantire il corretto collettamento dei reflui all’impianto di depurazione di Cerciabella, nonché la modernizzazione dell’intera condotta, attualmente composta da tratti di vari diametri e diversi materiali.

“Abbiamo fortemente voluto questo incontro – ha dichiarato il sindaco di Cisterna Eleonora Della Penna -, perché riteniamo fondamentale confrontarci con i nostri concittadini, soprattutto quando si parla di opere così importanti. L’evento è stato organizzato per fornire maggiori dettagli sui lavori di prossima realizzazione e sui loro benefici per la collettività, ma anche per ragguagliare sugli impatti temporanei che tali lavori potranno avere sulla viabilità stradale e sul servizio idrico. A tal proposito, chiedo ad Acqualatina di prestare la massima attenzione, sia in fase di cantiere, sia in fase di rifacimento del manto stradale, affinché i disagi per i nostri concittadini siano ridotti al minimo”.

“Noi, come Gestore, confermiamo il nostro massimo impegno – ha poi dichiarato il Direttore Ingegneria, Ennio Cima -. È nostra cura porre sempre la massima attenzione in ogni fase dei lavori, al fine di garantire un’alta qualità delle opere realizzate e il minimo impatto sulle utenze. Confermo, inoltre, che la nostra attenzione è rivolta anche a un’informazione capillare alla cittadinanza attraverso tutti gli strumenti in nostra dotazione: dai comunicati stampa alla distribuzione di volantini informativi, dalla pagina Facebook all’invio di SMS. La realizzazione di questo incontro, congiuntamente con l’Amministrazione Comunale, è una conferma di questa volontà”.

In conclusione di dibattito, i tecnici del Gestore hanno risposto alle domande dei cittadini e hanno ricordato che sono previste le seguenti limitazioni al traffico:
- dal 14/02 al 14/04 è programmata la chiusura di una sola corsia stradale di Via Marconi (tratto da Via Appia a Via Salerno). Verrà usato il semaforo mobile per gestire il senso unico alternato
- dal 18/04 al 09/06 chiusure totali di Via Marconi (tratto dal ponte della Regina all’innesto con Via Spallanzani). Verrà garantito l’ingresso ai soli residenti e deviato il restante traffico
- dal 12/06 al 06/07 chiusure totali di Via Marconi (tratto dall’innesto con Via Spallanzani all’incrocio Via Monti Lepini). Verrà garantito l’accesso ai soli residenti e deviato il restante traffico
- dal 07/07 al 18/07 chiusura di una sola corsia stradale su Via Monti Lepini (in corrispondenza del c. com. “La Grangia”). Verrà usato il semaforo mobile per gestire il senso unico alternato
- dal 28/07 al 12/09 chiusure totali su via Rosselli e via De Nicola. Verrà garantito l’accesso ai soli residenti e deviato il restante traffico
- dal 20/09 al 09/11 chiusura di una sola corsia stradale su Via Cerciabella e Via La Starna. Verrà usato il semaforo mobile per gestire il senso unico alternato

Si ricorda che i lavori sono stati consegnati il 21 dicembre 2016 e avranno una durata stimata di un anno, per un importo complessivo di circa 1,6 milioni di euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LatinaToday è in caricamento