rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
Violenza contro le donne

Concerto a Campovolo “Una Nessuna Centomila”: una parte dell'incasso al Centro Donna Lilith

L’assessora alle Pari opportunità di Latina Francesca Pierleoni: "Una donazione che riconosce un’eccellenza territoriale"

Il Centro Donna Lilith di Latina ha ricevuto un importante riconoscimento che ne attesta la competenza e l’impegno in oltre 30 anni di lavoro svolto sul territorio. Insieme ad altre 6 realtà antiviolenza italiane, il centro di Latina riceverà infatti in donazione una parte dell’incasso del concerto che si è svolto sabato 11 giugno a Campovolo (RE) dal titolo "Una Nessuna Centomila", uno straordinario evento musicale contro la violenza di genere organizzato dalle artiste Fiorella Mannoia, Gianna Nannini, Emma, Giorgia, Laura Pausini, Alessandra Amoroso ed Elisa.

Il concerto “Una Nessuna Centomila” è nato proprio con l’obiettivo di dare un aiuto concreto ai centri antiviolenza e alle organizzazioni che sostengono e supportano i percorsi delle donne di fuoriuscita dalla violenza e il Centro donna Lilith rappresenta una delle realtà italiane che riceverà l’importante contributo.

"Come assessora alle Pari Opportunità - commenta Francesca Pierleoni del Comune di Latina - mi fa molto piacere che sia stato riconosciuto il lavoro svolto negli anni dal Centro Donna Lilith. Un lavoro fatto di consulenza, accompagnamento, tutela, sensibilizzazione e prevenzione, sostegno costante alle donne nel loro percorso di uscita dalla violenza. Nel Centro sono impegnate tante donne che hanno una conoscenza profonda delle cause della violenza, delle conseguenze che essa ha sulle vittime, del valore di un approccio basato sull’ascolto e la presa in carico. La donazione lo conferma quale vera e propria eccellenza territoriale".

"E’ una notizia straordinaria che ci riempie di gioia - ha dichiarato la presidente Francesca Innocenti - È un grande riconoscimento per la nostra associazione che da più di trentacinque anni opera sul territorio di Latina e provincia al fianco delle donne che vogliono dire basta alle violenze subite. Un grande ringraziamento va alle artiste e a tutte le persone che hanno ideato e reso possibile questo evento e hanno scelto di devolvere la donazione ad associazioni che tutti i giorni si battono per il contrasto e la prevenzione della violenza di genere".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concerto a Campovolo “Una Nessuna Centomila”: una parte dell'incasso al Centro Donna Lilith

LatinaToday è in caricamento