Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina

Traffico di droga, latitante dopo la condanna: catturato Gianni Cerasoli

L'uomo era stato condannato a sei anni e tre mesi. Era accusato di far parte di un gruppo criminale con contatti con i narcos colombiani. Rintracciato a Velletri

E' finito in manette ieri Gianni Cerasoli, 60enne di Aprilia, ricercato da tempo dopo essersi reso irreperibile in seguito a una condanna a sei anni e tre mesi per traffico di sostanze stupefacenti. L'arrestato è scattato ieri da parte della squadra di polizia giudiziaria del commissariato di Cisterna, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dall'autorità giudiziaria. 

La condanna è relativa a un traffico di droga continuato e in concorso con un'organizzazione criminale che operava tra gli anni '90 e il 2000 e che gestiva contatti diretti con i narcos colombiani. L'organizzazione era stata smantellata nel corso di diverse operazioni della polizia di Stato.

Dopo la sentenza definitiva Cerasoli era fuggito e solo grazie a un'intensa attività di indagine condotta dal commissariato di Cisterna l'uomo è stato individuato in un'abitazione di Velletri e catturato dopo lunghi servizi di appostamento e pedinamento dei suoi familiari. Dopo le formalità di rito il 60enne è stato trasferito nel carcere di Velletri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di droga, latitante dopo la condanna: catturato Gianni Cerasoli

LatinaToday è in caricamento