Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Condannato per estorsione e rapina fa perdere le tracce, catturato dai carabinieri

In carcere Roberto Toselli, 28enne, che nelle scorse settimane, individuato dalla polizia, era sfuggito a un controllo dandosi alla fuga e speronando una pattuglia

E’ stato rintracciato dai carabinieri della compagnia di Latina Roberto Toselli, 28enne di Latina, destinatario di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale presso la Corte d’Appello di Roma per una condanna definitiva a tre anni e sei mesi di reclusione per i reati di estorsione e rapina. Dopo la condanna il giovane si era reso irreperibile e nelle scorse settimane era sfuggito a un controllo della polizia fuggendo in auto per le strade della città.

Una pattuglia della volante lo aveva notato in viale Regione Veneto ma poi l’auto era fuggita speronando la macchina degli agenti.

I carabinieri del Norm hanno quindi accelerato le operazioni e sono riusciti a rintracciare Toselli dopo un’accurata ricerca, dando esecuzione all’arresto. Il 28enne è stato quindi trasferito in carcere a Latina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condannato per estorsione e rapina fa perdere le tracce, catturato dai carabinieri

LatinaToday è in caricamento