Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Cisterna di Latina / Via Giovanni Falcone

Condominio Ater per un giorno senza acqua ed elettricità, interviene il sindaco

L'episodio a Cisterna: il condominio per questioni gestionali e amministrative, è risultato moroso presso la compagnia elettrica che ha cessato l'erogazione del servizio. L'intervento del sindaco presso l'Ater per risolvere il problema

Per un giorno intero senza elettricità e senza acqua: questo quanto accaduto in un condominio Ater nel quartiere San Valentino a Cisterna che ha reso necessario l’intervento anche dell’amministrazione comunale.

Il condominio di via Giovanni Falcone, per questioni di carattere gestionale e amministrativo, è risultato moroso presso la compagnia elettrica che ha cessato l’erogazione del servizio determinando così una situazione di grave disagio per i residenti, con la mancata erogazione di elettricità che ha causato anche l’assenza di acqua negli appartamenti.

Raccolta la richiesta d’aiuto arrivata questa mattina dai cittadini in emergenza, il sindaco Eleonora Della Penna ha immediatamente contattato i vertici dell’Ater al fine di trovare una soluzione immediata al problema.

L’Azienda territoriale è così prontamente intervenuta sostituendosi al comitato di gestione nel pagamento, con possibilità di rivalsa, quando dovuto alla società di energia elettrica e ha fatto sì che la corrente elettrica tornasse già nel primo pomeriggio.

“Abbiamo raccolto la segnalazione dei condomini – ha commentato il primo cittadino Eleonora Della Penna – soprattutto per evitare disagi ad anziani e bambini presenti nello stabile. Anche se non di nostra competenza, abbiamo contattato i vertici dell’Ater, ignari di quanto stesse accadendo, e con gli stessi è stata trovato una celere soluzione”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condominio Ater per un giorno senza acqua ed elettricità, interviene il sindaco

LatinaToday è in caricamento