Migliara 46, scoperto un congegno per aspirare carburante. Indagini in corso

La scoperta da parte di alcuni tecnici dell’Eni che stavano svolgendo dei controlli nelle condotte sotterranee lungo la Migliara. Indagini in corso dei carabinieri

Scoperto sulla Migliara 46 un congegno per aspirare carburante.

La scoperta è stata fatta questa mattina da parte di alcuni tecnici dell’Eni impegnati in una serie di controlli nelle condotte sotterranee della zona.

Il congegno di aspirazione, sofisticato, sarebbe appunto utilizzato da ignoti per prelevare carburante. Ora sono in corso le indagini dei carabinieri di Latina in fretta sinergia con l’Ufficio Sicurezza dell’Emi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento