rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Ponza

Ponza, fermata coppia di romani in vacanza con cocaina e hashish

La donna trovata in possesso di hashish e cocaina; l'uomo, durante la perquisizione, ha colpito la mano di un carabiniere che aveva trovato alcuni involucri causando la dispersione di parte dello stupefacente

Moglie e marito, una coppia di romani in vacanza a Ponza, sorpresi con la droga. È successo nella serata di ieri sull’isola pontina quando i carabinieri della locale stazione hanno controllato i coniugi in villeggiatura scoprendoli con hashish e cocaina.

L’operazione è inserita nell’ambito di uno specifico servizio volto a contrastare l’uso di sostanze stupefacenti. I militari, dopo aver fermato la donna, una romana di 34 anni, per un controllo, durante la perquisizione hanno rinvenuto tra i suoi effetti personali un involucro contenente hashish, proprio mentre la stessa era intenta a disfarsi di altri due involucri di cocaina.

Poco dopo anche il marito, un 34enne già noto alle forze dell’ordine, è stato sottoposto agli accertamenti da parte di carabinieri. Ma proprio durante la perquisizione, l’uomo con un gesto repentino ha colpito la mano di uno dei militari che aveva trovato altri involucri causando la dispersione di parte dello stupefacente che in essi era contenuto.

Il 34enne è stato così arrestato resistenza e violenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponza, fermata coppia di romani in vacanza con cocaina e hashish

LatinaToday è in caricamento