Consorzi di Bonifica: interventi sugli impianti, fondi Ue per quasi 3 milioni di euro

I Consorzi di Latina e Fondi si sono aggiudicati i finanziamenti dopo aver partecipato ad un bando del Piano di Sviluppo Regionale

Saranno finanziati con i fondi europei della programmazione 2014/2020 alcuni interventi sugli impianti da parte dei due Consorzi pontini di Latina e Fondi. Quasi 3 milioni di euro che i due Consorzi si sono aggiudicati dopo aver partecipato ad un bando del Piano di Sviluppo Regionale - Misura 05 (ripristino del potenziale produttivo agricolo danneggiato da calamità naturali e introduzione di adeguate misure di prevenzione). 

Il primo lavoro, per un importo di 591.000 euro, è relativo all’adeguamento e miglioramento della funzionalità dell’impianto idrovoro di Calambra, a Terracina. Il secondo, per un importo di 820.000 euro, interesserà l’impianto idrovoro in località Tabio, a Pontinia. Il Consorzio del Sud Pontino è invece destinatario di un finanziamento di 760.000 euro relativo ai lavori di ammodernamento della idrovora di Iannotta, a Fondi. L’aggiudicazione di tutti i lavori avverrà entro fine ottobre. 

Il Consorzio dell’Agro Pontino, grazie alla regia politica del commissario Sonia Ricci e al coordinamento tecnico del direttore generale Natalino Corbo, beneficerà anche dei fondi (circa 700.000 euro) di cui all’ordinanza numero 558/2018 della Protezione Civile, emanata a seguito delle calamità del novembre del 2018. L’affidamento di questi ultimi lavori è stato gestito direttamente dagli uffici della Regione Lazio. Sono due i finanziamenti concessi al Consorzio di Latina: il primo di 470.000 euro riguarda la sistemazione dei sifoni e la revisione dei motori dell’impianto idrovoro di Mazzocchio; il secondo di 220.000 euro consentirà la sostituzione di elettropompe obsolete con macchinari di nuova generazione presso gli impianti di Striscia, a Pontinia e in località Sega, a Terracina

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I progetti sono stati predisposti dagli uffici tecnici del Consorzio e le procedure di gara sono state effettuate dalla Regione Lazio. Entrambi gli interventi dovranno essere ultimati entro fine anno. “Questi sono i risultati del confronto continuo con la Regione Lazio e del lavoro di uno staff di giovani professionisti che hanno permesso ai Consorzi di aggiudicarsi risorse finanziarie importanti. L’ente – commenta il commissario Sonia Ricci – dimostra di essere una risorsa strategica per il territorio. Indispensabile per gestire le risorse idriche, operativo nel contenimento del dissesto idrogeologico e fondamentale per sostenere lo sviluppo del comparto agricolo pontino, sicuramente il più ricco e vivace del Lazio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente a Sabaudia sulla Migliara 53, scontro tra auto e furgone: muore un ragazzo, due feriti

  • Coronavirus Latina, 126 nuovi casi. Sotto osservazione zone della movida e coprifuoco

  • Coronavirus: nel Lazio 1541 nuovi casi e 10 decessi. In provincia il secondo dato più alto di sempre

  • Coronavirus, 1687 nuovi casi nel Lazio e 9 morti. E' massima allerta

  • Coronavirus, ancora 124 contagi in provincia e un altro morto. Ottavo decesso in otto giorni

  • Coronavirus Latina, nuovo record: 209 contagi e due morti. I casi sono in 22 Comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento