Cronaca Gaeta

Scoperto con un contrassegno dei disabili falso: denunciato

E' quanto hanno accertato i carabinieri di Gaeta nell'ambito di un servizio di controllo del territorio

Falsità materiale commessa da privati. Con queste accuse un 41enne di Roma è stato denunciato dai carabinieri a Gaeta per uso improprio di un'autorizzazione alla sosta riservata ai disabili. I militari hanno accertato infatti che, al momento del controllo, l'automobilista ha esibito un contrassegno emesso a favore di una sua ava e rilasciato dal Comune di Cosenza. Dai successivi accertamenti effettuati con la polizia locale di Cosenza è emerso inoltre che l'autorizzazione non era stata in realtà mai rilasciata. Il contrassegno falso è stato quindi sottoposto a sequestro. 

Nell'ambito di un più ampio servizio di controllo del territorio i carabinieri hanno segnalato alla prefettura tre giovani di Gaeta, uno dei quali minorenne, trovati in possesso di alcuni grammi di hashish e di marijuana. Lo stupefacente è stato sequestrato mentre i tre ragazzi sono stati segnalati per uso personale di droga.

I controlli hanno permesso complessivamente di controllare 36 veicoli, di identificare 44 persone, di cui sette già gravati da precedenti di polizia, di elevare sei contravvenzioni per violazioni al codice della strada. Sono state inoltre eseguite quattro perquisizioni personali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperto con un contrassegno dei disabili falso: denunciato

LatinaToday è in caricamento