Contributi per le gelate di aprile, un incontro a Latina per gli agricoltori danneggiati

La scadenza per presentare le domande ad Ada (Area decentrata agricoltura) Latina è fissata per il 18 dicembre. I Comuni di Sermoneta e di Latina hanno organizzato un incontro con i tecnici della Regione il 17 novembre

(la foto di uan nostra lettrice)

Anche gli agricoltori di Sermoneta potranno presentare una richiesta di contributo alla Regione Lazio - Area Decentrata Agricoltura di Latina, per i danni subiti alle loro colture per le gelate improvvise dei giorni tra il 19 e il 22 aprile. 
Il ministero delle Politiche Agricole ha emanato un apposito decreto che consente alle imprese agricole della provincia di Latina che hanno subìto danni provocati dalle gelate, di poter accedere al Fondo di solidarietà nazionale istituito proprio per supportare gli operatori danneggiati da calamità naturali. La scadenza per presentare le domande ad Ada Latina è fissata per il 18 dicembre.

Per aiutare gli operatori agricoli a compilare la domanda, il Comune di Sermoneta insieme a quello di Latina hanno organizzato un incontro con i tecnici della Regione per rispondere a tutte le domande degli operatori che chiedono di accedere al fondo. L’appuntamento è per venerdì 17 novembre alle ore 17 al Comune di Latina.

Anche a Sermoneta gli imprenditori agricoli hanno segnalato di aver subìto ingenti danni alle colture, in particolare di frutteti, kiwi e foraggi. Nei giorni successivi il Comune si era immediatamente attivato per mettere nelle condizioni gli agricoltori di segnalare i danni subiti. L’amministrazione ha successivamente trasmesso agli enti regionali di competenza tutti i moduli, al fine della richiesta dello stato di calamità naturale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento