Cronaca Centro / Piazza Dante Alighieri

“Un Contributo al tuo Quartiere”, Pd incontra residenti del centro

Il Circolo Latina Centro a piazza Dante, piazza del Mercato e giardini di via Cairoli. Consegnato ai residenti questionario per indicare le difficoltà e consigliare gli interventi

Torna il tour del Circolo Pd Latina Centro “Un Contributo al tuo Quartiere”, e questa volta gli esponenti del partito si sposteranno in pieno centro storico per incontrare i residenti della zona di piazza Dante, piazza del Mercato e dei giardini di via Cairoli.

Sono stati gli stessi cittadini che vivono il degrado del quartiere a chiedere l’intervento del Pd. Nei mesi di marzo e di aprile il circolo ha incontrato i residenti di piazza Santa Maria Goretti, di Villaggio Trieste, di piazza del Quadrato e del parco San Marco, denunciando lo stado di degrado e di insicurezza che si vive in quelle realtà del capoluogo. Ora è la volta del centro storico; l'appuntamento è sabato 12 maggio dalle 10 alle 12.

Come fa sapere il coordinatore del Circolo, Gioacchino Quattrola “sono state diverse le segnalazioni ricevute dai residenti di questa zona di Latina che lamentano una situazione di degrado ed insicurezza di un’area verde al centro della città”.

“Con questa iniziativa, che ci ha portato finora ad incontrare centinaia di nostri concittadini, il Circolo del Partito Democratico di Latina Centro intende sensibilizzare l’amministrazione comunale ad intervenire, in tempi celeri, con un piano di progetti di manutenzione, spesso di piccola entità, per riconsegnare ai cittadini di Latina il pieno utilizzo delle piazze e degli spazi verdi di pertinenza comunale. Anche ai residenti che incontreremo sabato sarà consegnato un semplice questionario dove potranno indicare le difficoltà del territorio e consigliare gli interventi da effettuare”.

Nell’occasione, come fa sapere Quattrola, “il Circolo PD di Latina Centro è a disposizione dei cittadini di Latina tutti i venerdì dalle ore 17:00 alle ore 19:00 per la compilazione delle istanze per il rimborso dell’IVA versata sulla TIA (tassa rifiuti). Ricordiamo che sulla questione è intervenuta definitivamente la sentenza della Corte di Cassazione n.3756 del 9.03.2012 che ha disposto la non assoggettabilità della tariffa di igiene ambientale all’IVA. Allo stesso modo siamo a disposizione per verificare se ed in che misura l’IMU graverà sulle tasche dei nostri concittadini”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Un Contributo al tuo Quartiere”, Pd incontra residenti del centro

LatinaToday è in caricamento