Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Controlli dei carabinieri ad Aprilia, tre arresti e 12 denunce

Un 25enne in manette mentre cercava di rubare due porte e 14 termosifoni da una scuola dismessa. Altri due arresti per furto e spaccio, mentre 12 persone sono state denunciate e 5 segnalate durante i controlli del territorio

Tre arresti e 12 denunce: questo il bilancio del lavoro dei carabinieri di Aprilia in sole 24 ore.

Un giovane di 25 anni nella serata di martedì è finito in manette per tentato furto aggravato. Il ragazzo è stato sorpreso mentre all’interno della scuola comunale di via Inghilterra, da tempo dismessa, mentre cercava di rubare due porte interne e 14 termosifoni in alluminio.

Un uomo di 37 anni di nazionalità romena è stato arrestato per furto aggravato dopo aver rubato merce poi nascosta in un giubbotto, nel supermercato Maury’s. Un 50enne, invece, è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Al termine di perquisizioni personale e domiciliare è stato trovato in possesso di 11 grammi di cocaina e 3,5 di mannite, insieme ad un bilancino elettronico e il materiale per il confezionamento delle dosi.

Durante una serie di controlli effettuati sempre nella giornata di martedì, poi, i carabinieri di Aprilia hanno denunciato 12 persone tra cui un 25enne di Latina per aver usato la sua auto, già sottoposta a sequestro amministrativo per assenza di copertura assicurativa. Un uomo di 37 anni di Ardea e un 41enne di Aprilia sono poi stati deferiti il primo per “falsità in scrittura privata”, poiché sorpreso alla guida del proprio veicolo con polizza assicurativa contraffatta e il secondo per “uso di atto falso e guida senza patente”, in quanto sorpreso alla guida senza aver conseguito la relativa patente ed esibendo un permesso internazionale di guida contraffatto.

Un giovane di 22 anni di origini romene e un 47enne di nazionalità indiana sono poi stati denunciati per “guida senza patente” e due 34enni di origini romene per “guida sotto l’influenza dell’alcool" uno e per essere stato sorpreso al volante senza aver conseguito la patente ed in stato di ebbrezza l’altro.
Infine un 24enne di Aprilia, è stato deferito dopo essere stato trovato a guidare sotto l’effetto di cannabinoidi, un 43enne di Latina per “violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale” e una 25enne di Aprilia per “ricettazione”, poiché trovata in possesso, a seguito di perquisizione locale, di un’autovettura Smart Fortwo, priva targa, rubata a Roma il 20 aprile scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli dei carabinieri ad Aprilia, tre arresti e 12 denunce

LatinaToday è in caricamento