Cronaca

Carabinieri in un’azienda agricola: numerose le sanzioni. Denunciato il titolare

Quasi 10mila euro di multa per l’azienda di allevamento bufalini attenzionata nell’ambito di controlli straordinari nel settore agricolo e agroalimentare/forestale e ambientale

(foto d'archivio)

Servizio dei carabinieri a Sabaudia nell’ambito di controlli straordinari nel settore agricolo e agroalimentare/forestale e ambientale. I militari del gruppo forestale, insieme a personale di Nas e Nildi Latina, supportati dagli uomini della stazione di Borgo Grappa, hanno effettuato un controllo all’interno di un’azienda agricola di allevamento bufalini. 

Numerose le sanzioni che sono state elevate. Nel corso degli accertamenti i carabinieri hanno infatti riscontrato una gestione illecita di reflui zootecnici, scarichi non autorizzati e l’utilizzazione agronomica e l’impiego di un lavoratore straniero sprovvisto di permesso di soggiorno. 

Accertati anche la mancanza della Dia sanitaria, per la quale è stata applicata una sanzione di 3mila euro, ed insufficienti condizioni igienico sanitarie nella sala latte e locale mungitura, applicando una sanzione di 1000 euro. Emessa poi una maxi multa per lavoro sommerso pari a 3.600 euro, mentre è stato anche emesso un provvedimento di sospensione dell’attività imprenditoriale con l’applicazione della sanzione di 2mila euro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri in un’azienda agricola: numerose le sanzioni. Denunciato il titolare

LatinaToday è in caricamento