Lavoratori non in regola: ancora controlli nelle aziende agricole. Due sanzionate

L’attività dei carabinieri che in due aziende a Latina, poi sanzionate, hanno scoperto in totale 5 lavoratori non regolarmente assunti. Nessuna irregolarità riscontrata invece in un’attività di Sezze controllata

Ancora verifiche ed ispezioni anche nelle aziende della provincia pontina nell’ambito della “campagna nazionale di controlli nel settore agricolo - 2017”. 

L’attività dei carabinieri forestali, insieme ai colleghi del comando tutela della salute e del comando tutela del lavoro, supportati da quelli della stazione di Borgo Podgora, si è concentrata tra Latina e Sezze.  

In un’azienda agricola di Latina i militari hanno accertato la presenza di 4 lavoratori non regolarmente assunti, con la conseguente sospensione dell’attività ed all’applicazione di una sanzione amministrativa. 

Nel mirino anche altre due aziende di Sezze dove non è stata riscontrata alcuna irregolarità ed infine un’azienda sempre a Latina a cui è stata applicata una sanzione amministrativa per l’impiego di un lavoratore non regolarmente assunto da parte del datore di lavoro deferito in stato di libertà per aver impiegato un lavoratore straniero con permesso di soggiorno scaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, contagi in risalita: 180 casi e ancora quattro decessi in provincia

Torna su
LatinaToday è in caricamento