Blitz dei carabinieri ad Al Karama: controlli nel campo nomadi. Identificate 30 persone

L'operazione dei militari questa mattina nel centro di Borgo Montello; quattro delle persone identificate sono state accompagnate in caserma per essere fotosegnalate

(foto d'archivio)

Blitz dei carabinieri nel campo nomadi Al Karama. I controlli da parte dei militari del Norm della Compagnia di Latina nel centro di Borgo Montello sono scattati questa mattina. 

Nel corso dell’attività sono state identificate una trentina di persone, quattro delle quali accompagnate in caserma per essere fotosegnalati. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Tra di essi - si legge in una nota dei carabinieri - uno risultava già denunciato per violazione (due giorni fa) di un decreto di espulsione, un altro è stato invitato formalmente a presentarsi in Questura per regolarizzare la propria posizione irregolare sul territorio nazionale, e ad una donna è stato eletto domicilio a seguito di un furto con destrezza commesso lo scorso 3 gennaio 2015, circostanza nella quale a Latina, assieme ad altre tre donne, si impossessava della catenina d’oro indossata da un uomo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente nella notte sull'Appia, un morto e due feriti gravissimi

  • Coronavirus: nel Lazio 920 casi, 19 in più rispetto a ieri e 709 persone in isolamento domiciliare

  • Coronavirus, quattro nuovi casi positivi a Formia. L'annuncio del sindaco

  • Coronavirus Latina: i contagi crescono ancora, tre nuovi casi in provincia

  • Coronavirus, 28 nuovi casi nel Lazio. Regione: “In provincia di Latina positiva una bambina”

  • Terracina: rissa tra una ventina di giovani in un ristorante, arriva la polizia. Sei denunce

Torna su
LatinaToday è in caricamento