Cronaca Gaeta

Controlli sulle strade a Gaeta, denunciati sette ubriachi al volante

Tre arresti anche per detenzione ai fini di spaccio di droga, deferito un 33enne campano fermato sulla Flacca e segnalate una decina di persone, sempre per reati in materia di stupefacenti

Notte di lavoro per i carabinieri della compagnia di Gaeta che tra il 14 e il 15 agosto sono scesi in campo per un servizio specifico finalizzato al contrasto del cosiddetto fenomeno delle “stragi del sabato sera”.

In totale sono sette le persone denunciate per guida in stato di ebbrezza dopo essere state sorprese con un tasso alcolemico superiore ai limiti previsti dalla legge – i controlli sono stati svolti con l’etilometro -. Diversi i posti di blocco su tutto il territorio di Gaeta, soprattutto nei pressi dei locali di intrattenimento che sulle arterie principali.

Inoltre è stato deferito un uomo di 66 anni di Roma perché in possesso di un contrassegno assicurativo contraffatto – i documenti sono stati ritirati e il veicolo sottoposto a sequestro amministrativo -,e un 26enne di Fondi per ricettazione: in seguito ad una perquisizione nella sua auto sono stati ritrovati 1 borsa e due portafogli da donna, risultati provento di un furto messo a segno nel luglio scorso all’interno del Lido Grotta dei Delfini di Sperlonga. Denuncia anche per un giovane di 29 anni sempre di Fondi perché ritrovato sulla Flacca a Sperlonga, nonostante l’obbligo di soggiorno nel comune di Fondi prescrittogli dall’Ufficio di Sorveglianza all’atto della scarcerazione.

Altri controlli hanno portato all’arresto di tre persone – poi ai domiciliari in attesa del rito per direttissima -, in flagranza di reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Bloccati all’interno di una struttura in alluminio in disuso sono stati trovati in spossesso di 5 grammi di eroina; rinvenuti anche altri 1,30 grammi della stessa sostanza che nel tentativo di essere occultata è stata sparsa sul terreno, un bilancino di precisione e il materiale per il confezionamento della droga.

Denunciato infine un 33enne di origini campane fermato mentre procedeva a piedi lungo la Flacca all’altezza della Piana di Sant’Agostino. Il giovane è stato trovato in possesso di 6,20 grammi di hashish, in parte suddivisa in dosi, e di un grammo di marijuana. Un’altra decina di persone sono poi state segnalate perché in possesso di stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli sulle strade a Gaeta, denunciati sette ubriachi al volante

LatinaToday è in caricamento