Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca Aprilia

Aprilia al setaccio, dieci denunce dei carabinieri in un solo giorno

Furto, guida in stato di ebbrezza o con la patente revocata, evasione dagli arresti domiciliari e lavori edili su un manufatto sequestrato, questi alcuni dei reati segnalati dai militari

È di 10 persone denunciate il bilancio del servizio di controllo sul territorio predisposto dai carabinieri di Aprilia nella giornata di ieri.

Contrastati i più svariati reati anche se ancora in prima linea rimangono i furti che ultimamente stanno interessando l’intera provincia pontina.

Deferiti all’autorità giudiziaria due cittadini di nazionalità romena trovati in possesso di merce per il valore di 80 euro poco prima trafugata presso un supermercato di Aprilia, così come anche un altro loro connazionale nella cui auto, dopo una perquisizione veicolare, sono stati rinvenuti oggetti in argento provento di furto.

Un uomo è stato denunciato perché sorpreso alla guida di un autocarro risultato rubato mentre un altro è stato fermato al volante di un veicolo senza patente perché revocata.

Un pregiudicato è stato deferito invece perché non trovato nella propria abitazione dove era sottoposto al regime degli arresti domiciliari, mentre un cittadino pakistano è stato sorpreso alla guida della sua auto con un tasso alcolemico superiore al limite consentito dalla legge.

Infine sono tre le persone denunciate per aver proseguito lavori edili su un manufatto sottoposto a sequestro.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aprilia al setaccio, dieci denunce dei carabinieri in un solo giorno

LatinaToday è in caricamento