Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Presi con oppio e anfetamina, i carabinieri arrestano due persone

Fine settimana di controlli in provincia: posti di blocco lungo le strade considerate ad alto rischio. A Sezze arrestato un commerciante, marijuana sequestrata nella sua attività

Lungo le arterie considerate ad alta pericolosità si è concentrato il servizio di controllo del territorio da parte dei carabinieri del comandando provinciale di Latina che, come ogni fine settimana, hanno intensificato le verifiche istituendo diversi posti di blocco.

Due gli arresti sul territorio di Terracina, dove sono finiti in manette due giovani indiani per possesso di stupefacenti: sono stati trovati con 500 grammi di fiori di papavero da oppio essiccati e 416 pasticche di anfetamina. La droga è stata rivenuta nel corso di una perquisizione personale e domiciliare. 

Stesso reato ha fatto scattare le manette nei confronti di M.G., 50enne di Sezze. I carabinieri del comando stazione, in collaborazione con il Nucleo cinofili dell'Arma hanno eseguito un controllo nella sua attività commerciale dove sono stati rinvenuti 30 grammi di marijuana 

A Terracina, infine, un operaio di 34 anni del posto è stato denunciato perché sorpreso alla guida con un tasso alcolemico superiore a quello consentito. Immediato il ritiro della patente. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Presi con oppio e anfetamina, i carabinieri arrestano due persone

LatinaToday è in caricamento