rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Fondi

Cerca di disfarsi dell’eroina alla vista dei carabinieri, denunciata una 44enne a Fondi

L'attività dei carabinieri che hanno intensificato i controlli dopo quanto stabilito nel corso del comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica dei giorni scorsi. Denunciate in totale 5 persone; sanzioni per violazioni in strada

Un fine settimana di intensi controlli dei carabinieri a Fondi, dopo quanto stabilito nel corso del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica dei giorni scorsi. 

Nell’ambito dei servizi predisposti dal comando provinciale, finalizzati alla prevenzione e al contrasto dei reati predatori e di quelli inerenti il fenomeno dello spaccio di sostanza stupefacenti, l’attività si è concentrata appunto nel comunale di Fondi e nelle zone limitrofe. 

In totale sono state denunciate 5 persone. In particolare, a conclusione di mirata attività, con l’ausilio di unità antidroga del nucleo cinofili carabinieri di Roma, è stato deferita una donna di 44 anni del posto già nota alle forze dell’ordine la quale alla vista dei carabinieri ha tentato di disfarsi di 8 dosi di eroina pronta per essere spacciata. Lo stupefacente è stato recuperato e sequestrato. 

Denunciati anche un 48enne di Latina per il reato di “false dichiarazioni a pubblico ufficiale”, e un 36enne di Maenza per il reato di "ricettazione", dopo essere stato trovato in possesso di un trattore risultato rubato a Priverno lo scorso 29 agosto. 

Infine sono stati deferiti anche due cittadini di nazionalità romena, un 22enne ed un 20enne, perchè sorpresi in possesso di documenti identificativi di provenienza furtiva. 

Nel corso delle attività, controllate anche 26 auto e 30 mezzi; elevate 2 contravvenzioni al codice della strada per un totale di circa 120 euro. Controllati infine 6 esercizi commerciali. 

controlli_carabinieri_fondi_1

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerca di disfarsi dell’eroina alla vista dei carabinieri, denunciata una 44enne a Fondi

LatinaToday è in caricamento