Latina al setaccio nel week end, controlli dei carabinieri nelle “aree degradate”

Ancora controlli da parte dei militari dell'Arma nel capoluogo pontino per la prevenzione e il contrasto in particolare di spaccio, furti e violazioni alle regole per la sicurezza stradale. Tre le denunce, 9 le sanzioni

Ancora controlli dei carabinieri nel capoluogo pontino. 

Nelle due giornate di ieri e oggi, domenica 30 ottobre, i militari della Compagnia di Latina hanno passato al setaccio la città nell’ambito di servizi finalizzati “alla prevenzione ed al contrasto della recrudescenza dei reati commessi in alcune aree degradate", in particolar modo il fenomeno dello spaccio, i furti e le violazioni alle regole per la sicurezza stradale.

Tre le persone denunciate tra cui un 18enne per il reato di evasione, dopo che, sottoposto al regime degli arresti domiciliari, risultava irreperibile dal 28 ottobre dal luogo statuito per la sua detenzione.

Deferiti poi anche un 23enne e un 37enne; il primo per spaccio poiché sottoposto a controllo dai militari ha tentato di disfarsi di due involucri contenenti 5,6 grammi di hashish, e il secondo perché sorpreso alla guida della propria auto privo di patente poiché revocata e dell’assicurazione. 

Nel corso dell’attività sono state controllate 90 auto e 120 persone, sono state contestate 9 sanzioni amministrative per violazioni al codice della strada con ritiro di tre carte di circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Tamponi in farmacia, dove farli a Latina e provincia. L'elenco completo e gli indirizzi

Torna su
LatinaToday è in caricamento