Sicurezza, scattano i controlli dei carabinieri ad Aprilia. Tre le denunce

A lavoro i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile insieme ai collegi della stazione di Campoverde: segnalate anche due persone trovare alla guida senza patente

Servizio di controllo del territorio nella giornata di ieri, mercoledì 18 ottobre, ad Aprilia. A lavoro i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile insieme ai collegi della stazione di Campoverde. 

Tre le persone che sono state denunciate tra cui un 36enne del posto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: al termine di perquisizioni veicolare e domiciliare è stato trovato in possesso di 20 grammi di hashish e 4 bilancini elettronici. Deferito anche un 69enne sempre di Aprilia per furto aggravato: al termine di accertamenti presso la sua abitazione, eseguiti con l’ausilio di personale tecnico, sono stati rilevati irregolari prelievi di energia elettrica per il periodo da ottobre 2014 ad oggi, per un valore economico di 7.514 euro in danno della società fornitrice. 

Infine per violazione obblighi inerenti alla sorveglianza speciale è stato denunciato un 41enne del luogo che sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale, con obbligo di permanenza presso l’abitazione nella fascia oraria dalle 22 alle 07.30, è stato rintracciato fuori della propria abitazione oltre l’orario previsto.

Altre due persone sono state sanzionate perché sorprese alla guida di veicoli sprovvisti di patente di guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

Torna su
LatinaToday è in caricamento