Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Nascondeva materiale pirotecnico illegale, una denuncia ad Aprilia

Serrati controlli dei carabinieri del comune pontino. Nella stessa giornata è stata deferita all'autorità giudiziaria anche una donna fermata per guida in stato di ebbrezza

Lo aveva annunciato il prefetto D'Acunto ieri mattina durante il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica alla presenza del Questore di Latina e di tutti i comandanti provinciali delle forze dell’ordine: maggiori controlli su tutto il territorio, nei confronti dei reati di criminalità diffusa, durante le festività natalizie. E presto detto che i militari si sono messi subito a lavoro.

Dopo una serie di servizi nella giornata di ieri condotti dai carabinieri del comando Norm di Aprilia, sono stati denunciate due persone, una per guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e l’altra per detenzione illegale di artifici pirotecnici.

Nel corso di controlli della circolazione stradale, infatti, l’attenzione degli agenti è stata rivolta nei confronti di una donna sorpresa alla guida in stato di ebbrezza. Dopo essere stata sottoposta al test alcolemico, risultato positivo, è stata quindi deferita all’autorità giudiziaria.

Dopo il maxi sequestro di qualche giorno fa condotto dalla polizia stradale di Terracina, ieri una denuncia è partita anche contro un uomo residente ad Aprilia che deteneva illegalmente fuochi d'artificio nella propria abitazione. Durante la perquisizione domiciliare, i carabinieri hanno scoperto del materiale pirotecnico. Si tratta di circa 23 artifici privi di marchio del peso di 37 grammi ognuno. Tutto il materiale reperito è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nascondeva materiale pirotecnico illegale, una denuncia ad Aprilia

LatinaToday è in caricamento