Strade e quartieri al setaccio: controlli con l'etilometro, multe e denunce

E' il bilancio di una serie di controlli e di posti di blocco dei carabinieri a Gaeta. Deferito in stato di libertà un campano inottemperante al divieto di tornare in città imposto dal foglio di via obbligatorio.

Tre persone denunciate e 29 identificate. I carabinieri della tenenza di Gaeta, su coordinamento della compagnia dei carabinieri di Formia, hanno effettuato specifici servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e al contasto dei reati di ogni genere. Nell’ambito di questi servizi, i militari hanno controllato un uomo di 38 anni della provincia di Napoli, che era stato notto aggirarsi con fare sospetto nei pressi di alcune abitazioni.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, ha tentato di fuggire ma è stato bloccato. Gravato da diversi precedenti per reati contro il patrimonio, è risultato inottemperante al divieto di fare ritorno nel comune di Gaeta per tre anni, imposto da un foglio di via obbligatorio emesso lo scorso novembre. Numerosi sono stati poi i controlli sulle strade, che hanno portato alla denuncia di una ragazza di 24 anni e di un 31enne di Cassino, entrambi trovati alla guida con un tasso alcolemico pari al doppio rispetto al limite consentito.

Nello stesso contesto sono stati controllati 26 mezzi e identificate 29 persone, controllati 5 soggetti ai domiciliari, elevate due sanzioni al codice della strada, effettuati 12 controlli etilometrici e decurtati complessivamente 20 punti patenti. Intercettati e identificati anche 6 pregiudicati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: ancora 260 nuovi casi in provincia. Un altro decesso

  • Coronavirus Latina: la curva non scende, 244 nuovi casi in provincia. Altri 3 decessi

  • Coronavirus, la curva continua a salire: altri 236 casi, ancora sette morti in 24 ore

  • Coronavirus Latina: si impenna ancora la curva, 274 i nuovi casi. Altri 6 decessi

  • Coronavirus, racconto dal reparto dei pazienti gravi: "Covid contagiosissimo e pericoloso. L'età si abbassa"

Torna su
LatinaToday è in caricamento