Cronaca Formia

Controlli a tappeto nel sud pontino: posti di blocco, multe e denunce

Il bilancio di un servizio dei carabinieri che ha riguardato Formia ma anche Terracina, Sperlonga e San Felice

Controlli a tappeto nel sud pontino contro le stragi del sabato sera e lo spaccio di sostanze stupefacenti. In particolare, nel corso del servizio, a Formia i ilitari della locale compagnia hanno denunciato a piede libero cinque persone. Un 29enne di Minturno per detenzione ai fini di spaccio. L'uomo era infatti alla guida della propria auto quando, alla vista dei carabinieri, ha tentato di disfarsi di tre involucri di cocaina gettadoli dal finestrino. Gli involucri sono stati recuperati dai militari e sottoposti a sequestro. Tre giovani tra i 21 e i 25 anni, tutti residenti nella provincia di Napoli, sono invece ritenuti responsabili di porto e detenzione abusiva di armi e oggetti atti ad offendere: a bordo dell'auto su cui viaggiavano i militari hanno rinvenuto una mazza da baseball lunga 70 centimetri. Infine, un 71enne di Minturno è stato denunciato per essersi rifiutato di sottoporsi ad accertamenti per rilevare lo stato di alterazione psico fisica. L'uomo guidava la propria auto quando, arrivato in prossimità del posto di blocco, ha cercato di fuggire. Una volta fermato, all'interno dell'abitacolo è stata trovata una siringa contenente eroina. Altri tre 20enni sono stati segnalati per possesso di stupefacenti per uso personale.

Durante il controllo alla circolazione stradale, sono stati complessivamente:controllati 45 autoveicoli, identificate 63 persone, intercettati 8 pregiudicati, , controllate 5 persone sottoposte agli arresti domiciliari, elevate 11 contravvenzioni ed effettuate 10 perquisizioni personali ed una veicolare. 

Analoghi servizi sono stati svolti il 25 e 26 ago 2018, durante l’arco serale-notturno, da parte dei militari della Compagnia di Terracina, con l’ausilio dell’Aliquota C.I.O. e del Nucleo Elicotteri, nei comuni di Terracina, San Felice Circeo e Sperlonga, finalizzati al controllo della circolazione stradale e al contrasto dei reati predatori. Nel corso dei controlli sono state contestate 10 contravvenzioni al Codice della strada per un totale di euro 2.202 euro. 

Nell’ambito del servizio sono state controllate 113 persone, 92 automezzi e tre esercizi pubblici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli a tappeto nel sud pontino: posti di blocco, multe e denunce

LatinaToday è in caricamento