rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza, raffica di controlli dei carabinieri: nel mirino i quartieri “a rischio”

L'attività, disposta dal comandante provinciale dei carabinieri, si è concentrata nelle zone del Parco Santa Maria Goretti e del quartiere Q5: denunce, segnalazioni ed espulsioni

Serrati controlli a Latina da parte dei carabinieri che hanno concentrato la loro attenzione nei quartieri definiti “ a rischio”. 

L’attività svolta nei giorni scorsi si inserisce nell’ambito di specifici servizi coordinati, disposti dal comandante provinciale dei Carabinieri, il colonnello Eduardo Calvi, finalizzati alla prevenzione ed al contrasto “della recrudescenza dei reati commessi in alcune aree degradate”. 

I controlli dei carabinieri sono stati svolti in prevalenza nei pressi del Parco Santa Maria Goretti e del quartiere Q5. 

I NUMERI -  Nel corso dell’attività sono stati controllati 25 mezzi e 32 persone, di cui 16 stranieri; sono state segnalate 2 persone per droga e sequestrati 6 grammi di marijuana e hashish; una denucnia per violazione degli relativi alla sorveglianza speciale. 

Sono poi stati controllati 11 pregiudicati ed eseguite due ispezioni personali; un extracomunitario è stato espulso. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, raffica di controlli dei carabinieri: nel mirino i quartieri “a rischio”

LatinaToday è in caricamento