Cronaca Centro / Via Cesare Battisti

Zona pub al setaccio, controlli e multe ai locali della movida pontina

Nel week end appena trascorso blitz dei carabinieri; verifiche sulla regolarità delle licenze e delle autorizzazioni dei locali: tre le denunce e sanzioni che superano i 4mila euro

Nei mesi scorsi è stata al centro della cronaca balzando agli occhi di tutti per gli episodi violenza che hanno scandito le serate degli ultimi fine settimana del capoluogo pontino.

Feroci e frequenti le proteste dei residenti che qualche giorno fa hanno anche incontrato il sindaco di Latina, Giovanni Di Giorgi.

La zona pub nell’ultimo week end è stata presidiata dai carabinieri del comando provinciale di Latina. Il blitz fa seguito a quello di inizio mese messo a segno dalla polizia, che ha portato anche alla chiusura di un bar.

I militari, unitamente ai carabinieri del Nas e Tutela del Lavoro, hanno controllato le strade centrali della movida pontina, da via Cesare Battisti a via Neghelli e via Lago Ascianghi.

Presi di mira i locali della zona pub di cui sono state controllate in particolar modo la regolarità delle licenze e delle autorizzazioni. Durante le verifiche sono state riscontrate diverse violazioni alle norme igienico sanitarie ed alla legislazione sul lavoro.

La denuncia è scattata così per i titolari di tre locali ai quali sono state contestate sanzioni amministrative per un importo complessivo che supera i 4mila euro.
 

 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona pub al setaccio, controlli e multe ai locali della movida pontina

LatinaToday è in caricamento