rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca Aprilia

Minaccia gli avventori di un bar con un coltello da cucina, denunciata

Si ratta di una donna di 40 anni deferita dai carabinieri ad Aprilia nell'ambito di una serie di controlli da parte dei militari che hanno interessato anche il territorio di Cori. Sette in totale le persone denunciate per diversi reati

Sette persone denunciate per diversi reati: questo il bilancio di una serie di controlli dei carabinieri nei territori di Aprilia e Cori.

Un’attività quella dei militari del reparto territoriale di Aprilia e della stazione di Cori mirata soprattutto  alla prevenzione e alla repressione di reati contro il patrimonio e la persona, nonché contro il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

In particolare, ad Aprilia è stata deferita una 40enne del posto per minaccia aggravata e porto di armi od oggetti atti ad offendere: la donna, infatti, è ritenuta responsabile di aver minacciato gli avventori di un noto bar con in mano un coltello da cucina.

Due apriliani, poi, già sottoposti agli arresti domiciliari, sono stati deferiti per evasione, mentre un 18enne per porto di armi od oggetti atti ad offendere dopo essere stato trovato in possesso, nel corso di una perquisizione di due mazze da baseball; infine, un 38enne di origini romene è stato deferito per guida senza patente e un suo connazionale di 42 anni per guida sotto l’influenza dell’alcol.

A Cori, invece, un giovane di 21 anni è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: al termine di perquisizioni personale e domiciari i carabinieri hanno scoperto nella sua abitazione una pianta di marijuana sequestrata insieme ad altri 21 grammi della stessa sostanza. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Minaccia gli avventori di un bar con un coltello da cucina, denunciata

LatinaToday è in caricamento