Controlli notturni in provincia: 5 le denunce. Setacciato il litorale dal Circeo a Sperlonga

Carabinieri a lavoro nella notte tra sabato e domenica. Particolare attenzione al litorale pontino: controllate 164 persone e 106 auto. Accertamenti anche in esercizi pubblici. Due denunce per guida sotto l'effetto di droga e di alcol ad Aprilia

Un altro sabato notte di controlli in provincia da parte dei carabinieri che hanno prestato particolare attenzione soprattutto al litorale pontino. 

Nella notte tra il 20 e il 21 agosto in campo, nel corso dei servizi di pattugliamento e controllo del territorio, i militari del comando provinciale insieme al personale della compagnia di intervento operativo dell’8° Reggimento dei carabinieri Lazio (c.i.o), inviati per potenziare l’attività nei mesi estivi, allo scopo di prevenire ogni illegalità.

In particolare, nel corso dei servizi tra Terracina, Sperlonga e San Felice Circeo sono state denunciate due persone: un 31enne di Terracina per “inosservanza agli obblighi imposti dalla misura di obbligo di dimora”, poiche’ nonostante sottoposto all’obbligo di dimora presso la propria abitazione dalla 19 alle 07:, durante il controllo notturno non è stato trovato in casa, e un 49enne di Fondi, per “inosservanza agli obblighi imposti con la misura della sorveglianza speciale”, perchè nonostante sottoposto alla sorveglianza speciale è stato trovato in compagnia di altri pregiudicati.

Nel corso dell’attività notturna, poi sono state controllate 164 persone e 106 auto; effettuati 6 controlli con precursori etilometrici. Sono state 15 le contravvenzioni elevate e 5 i veicoli sequestrati; ritirate una carta di circolazione e una patente mentre in totale sono stati decurtati 20 punti sulle patenti. Effettuate anche 5 perquisizioni e controllati 2 esercizi pubblici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

APRILIA - Ad Aprilia, invece, sono state denunciate tre persone: un 33enne del posto sorpreso alla guida del proprio veicolo sotto l’effetto di “cannabinoidi” e “cocaina” come acclarato dagli accertamenti sanitari condotti presso la locale struttura ospedaliera, e un 31enne di Roma perché trovato al volante in evidente stato di ebbrezza alcolica. Deferito anche un 28enne di nazionalità romena ma residente ad Aprilia per ricettazione: è stato trovato in possesso del ciclomotore Aprilia Scarabeo risultato rubato sempre ad Aprilia lo scorso 4 agosto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: i contagi non si fermano: 139 nuovi casi nel Lazio e 11 in provincia

  • Latina, operazione "Dirty Glass": i nomi degli arrestati. Tra loro anche due carabinieri

  • Coronavirus, casi ancora in forte aumento: 165 in più nel Lazio e 23 in provincia

  • Operazione Dirty Glass: riciclaggio, estorsione e corruzione. Ecco i ruoli dei personaggi coinvolti

  • Coronavirus Latina, nuovo picco di contagi: altri 30 positivi in provincia

  • “Spregiudicato e di grande caratura criminale”: ecco chi è Luciano Iannotta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento