Al volante dopo aver bevuto, 10 denunce dei carabinieri

Week end di controlli volti a monitorare della sicurezza stradale. Nelle giornate di sabato 17 edomenica 18 dicembre oltre ai deferimenti, un'auto è stata sequestrata e una patente ritirata

È sempre più frequente il fenomeno di persone che si mettono al volante dopo aver bevuto. E sempre più massicci sono i servizi predisposti dalle forze dell’ordine finalizzati a monitorare la circolazione stradale. Ad entrare in azione questa volta sono stati  carabinieri del comando Norm di Latina intervenuti nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 dicembre. In totale durante i due presidi i militari hanno denucniato dieci persone per guida in evidente stato di ebbrezza alcolica. Durante la stessa operazione è stata anche sequestrata una vettura e ritirata una patente di guida.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, controlli della polizia: scoperta parrucchiera che lavorava in casa. Denunciata

  • Coronavirus Latina: nel Lazio 2.642 positivi, ma ci sono 24 guariti nelle ultime 24 ore

  • Coronavirus, Latina piange la morte del ginecologo Roberto Mileti. E' la tredicesima vittima in provincia

  • Terracina, 250 mascherine donate al Comune. Il biglietto: "Dal vostro concittadino Gabriele Orlandi"

  • Coronavirus Latina: due morti e 20 contagi in più in provincia, nel Lazio 167 nuovi casi

  • Coronavirus, l'assessore regionale D'Amato: "Test rapido a tutti gli abitanti del Lazio"

Torna su
LatinaToday è in caricamento