Cronaca Latina Lido

Servizi interforze sul litorale di Latina: controlli alle attività commerciali e agli ambulanti

Come stabilito in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento, polizia, carabinieri, finanza e municipale hanno attuato un servizio straordinario di controllo del territorio sul litorale pontino. Sanzionate due attività commerciali e sequestrato diverso materiale

Come stabilito in sede di Riunione Tecnica di Coordinamento nel primo pomeriggio di ieri, equipaggi della Polizia di Stato della Questura di Latina,  del Comando Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, unitamente alla Polizia Locale, hanno attuato un servizio  straordinario di controllo del territorio sul litorale pontino volto a ad arginare il fenomeno della produzione e dello smercio di beni contraffatti e dell’abusivismo commerciale, considerato come tali fenomeni rappresentino un elemento di forte turbativa all’economia legale e contemporaneamente fonte di arricchimento della criminalità.

Nel corso dell’attività  sull’arenile in località Capo Portiere nei pressi di un noto stabilimento balneare si  è proceduto al controllo di  2 persone  di origine africana intente al commercio di oggetti etnici ed altro.

Ai due, entrambi  risultati non in possesso di alcuna licenza di vendita,  è stato sequestrato diverso materiale, 100 collane, 400 braccialetti, 20 occhiali, 65 braccialetti, 62 cappelli di vario tessuto, 5 orologi.

Per i due, oltre le sanzioni amministrative, è scattato l’obbligo di  presentarsi all’Ufficio Immigrazione della Questura di Latina per regolarizzare la propria posizione.  Ad un altro straniero sono stati sequestrati diversi pezzi di bigiotteria (255 bracciali, 90  collane, 10 occhiali, 250 anelli) .

Il bilancio dei controlli: in tutto sono 7 le attività commerciali controllate, di cui 2 sanzionate per irregolare esibizione di documentazione fiscale, 86 persone identificate, 65 veicoli controllati; 3 contestazioni per mancanza di copertura assicurativa;1 sequestro di autovettura con conseguente confisca per gravi violazioni.; 5 contestazioni per inosservanza dell’obbligo di revisione del veicolo; 17 contestazioni per violazione delle norme di circolazione; 4 autovetture rimosse perché in sosta vietata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Servizi interforze sul litorale di Latina: controlli alle attività commerciali e agli ambulanti

LatinaToday è in caricamento