Sicurezza, scattano i controlli interforze: nel mirino i quartieri Nicolosi ed Europa

Al lavoro Polizia, Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia Locale; effettuate perquisizioni alla ricerca di armi e droga, controllati bar e negozi. Posti di blocco in strada

Servizi straordinari interforze a Latina. In campo nel pomeriggio di ieri, lunedì 13 gennaio, la Polizia con gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Lazio, i Carabinieri, la Guardia di Finanza e la Polizia Locale che hanno svolto un’attività congiunta in città. Sono stati effettuati posti di controllo a pettine agli incroci dei quartieri Nicolosi ed Europa. 

Nel corso del servizio sono state identificate numerose persone, molte delle quali con pregiudizi di polizia; sono state effettuate perquisizioni domiciliari, alla ricerca di armi e/o droga, controlli a persone ristrette agli arresti domiciliari, controlli amministrativi a bar, esercizi commerciali e circoli ricreativi nonché elevate contestazioni per violazioni al Nuovo Codice della Strada.

L’operazione, “condotta in piena sinergia dalle diverse forze di polizia, nel quadro delle attività coordinate di prevenzione poste in essere sotto l’egida del Prefetto di Latina - spiegano dalla Questira di Latina -, punta ad effettuare un più mirato e profondo controllo del territorio, setacciando interi quartieri del capoluogo e della provincia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso al Senato, 30 posti da assistente parlamentare: come candidarsi

  • Desirée, parla la mamma a Porta a Porta: "Con le cure obbligatorie sarebbe viva"

  • "Madame furto" questa volta non si salva dal carcere: dai domiciliari finisce in cella

  • Omicidio di camorra del '92: quattro arresti tra le province di Caserta e Latina

  • Fiumi di denaro riciclati nell'impresa: due arresti e maxi sequestro da 1 milione di euro

  • Auto si ribalta e finisce fuori strada, famiglia salva per miracolo

Torna su
LatinaToday è in caricamento