rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Aprilia

Irregolarità alla casa di riposo, controlli ad Aprilia: e multe per 43mila euro

Carabinieri, Ispettorato del Lavoro e Nas in un centro di Aprilia; rilevate gravi irregolarità nelle gestione dell'attività. Richiesta la sospensione dell'esercizio imprenditoriale

Blitz dei carabinieri del reparto territoriale di Aprilia, dei militari del Nucleo Ispettorato del Lavoro e del Nas ad una casa di riposo per anziani del posto.

I controlli sono scattati nella giornata di ieri e hanno permesso di mettere in luce una serie di irregolarità nelle gestione dell’attività. Da qui anche la richiesta da parte dei militari di arrivare alla sospensione dell’esercizio imprenditoriale.

Inoltre è stata comminata una maxi sanzione di circa 43mila euro per aver avviato al lavoro personale non regolarizzato ed in assenza di autorizzazione alla conduzione della struttura socio assistenziale, comminando un‘ulteriore sanzione amministrativa dell’importo di 1500 euro euro.

Ma non solo, il titolare sarà infine obbligato a corrispondere ai propri dipendenti, recuperi contributivi per circa 19mila euro. Sono in corso verifiche della Asl locale, per stabilire lo stato di salute dei pazienti ivi ricoverati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Irregolarità alla casa di riposo, controlli ad Aprilia: e multe per 43mila euro

LatinaToday è in caricamento