rotate-mobile
Cronaca

Sicurezza, controlli dei carabinieri nelle zona a più alto rischio: denunce e segnalazioni

L'attività dei militari nel territorio dei comuni di Latina e Sezze; attuato un ampio dispositivo improntato sia ad una maggiore vivibilità nelle zone ad alto rischio di degrado, sia ad una presenza costante nelle aree maggiormente frequentate

Controlli dei carabinieri nella zona di Latina e Sezze nella notte tra martedì 20 e mercoledì 21 dicembre. A lavoro i militari della Compagnia di Latina, con l’ausilio di unità antidroga di stanza presso la Stazione Carabinieri AM di Borgo Piave. 

Secondo un piano di potenziamento dei controlli predisposto dal Comando Provinciale, è stato attuato un ampio dispositivo improntato sia ad una maggiore vivibilità nelle zone ad alto rischio di degrado, sia ad una presenza costante nelle aree maggiormente frequentate, con finalità preventive e di sicurezza. 

Nel corso dei controlli è stato identificato e denunciato un 16enne per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e segnalati alla Prefettura un suo coetaneo ed un 53enne per uso non terapeutico di hashish; recuperati e sequestrati 5 grammi di hashish

Sono poi stati controllati 100 veicoli e 146 persone; 4 le contravvenzioni elevate e 3 le auto sequestrate perché sprovviste di assicurazione; ritirata una patente di guida. 

Nello stesso contesto, è stato segnalato alla Prefettura anche un 49enne del luogo; a richiedere l’intervento dei carabinieri è stata la madre dell’uomo a causa del suo forte stato di agitazione. Nel corso dei controlli il 49enne è stato trovato in possesso di 6,5 grammi di cocaina e di uno di crack.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza, controlli dei carabinieri nelle zona a più alto rischio: denunce e segnalazioni

LatinaToday è in caricamento