Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca

Nuovi controlli del Nas, condizioni igieniche precarie: scattano i sigilli al ristorante

Le ispezioni dei carabinieri del Nucleo antisofisticazione hanno riguardato un'attività di Aprilia. Sequestrati inoltre 350 chili di cibi senza documentazione sull'origine

Nuovi controlli dei carabinieri del Nas nell'ambito della tutela per la sicurezza alimentare. I militari hanno ispezionato un ristorante di Aprilia rilevando precarie condizioni strutturali, mancanza dei requisiti minimi necessari e pessime condizioni di pulizia nel locale di deposito degli alimenti annesso al ristorante.Le condizioni riscontrate erano di una gravità tale da far scattare la chisura immediata dell'attività.

ristorante aprilia nas-2

Nello stesso ristorante i militari del Nas hanno inoltre trovato 350 chili di alimenti freschi, insaccati, carne e salumi, che erano conservati nel deposito ed erano privi di documentazione che ne certificasse l'origine e la provenienza. Il valore degli alimenti ammonta a crca 4mila euro. A carico del titolare dell'attività sono state elevate sanzioni per complessivi 2.500 euro

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi controlli del Nas, condizioni igieniche precarie: scattano i sigilli al ristorante

LatinaToday è in caricamento