Ancora controlli al Nicolosi, scoperta serra per coltivare marijuana in un’abitazione

L'operazione di polizia e carabinieri è scattata questa mattina; eseguite anche perquisizioni domiciliari. Denunciato un 34enne per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti; in casa di un 19enne trovato dell'hashish

Quartiere Nicolosi

Sono scattati di nuovo questa mattina i controlli di polizia e carabinieri nella zona del quaertiere Nicolosi. 

L’attività delle forze dell’ordine si è concentrata nell’area tra via Curtatone e via Pasubio, sino a giungere in via San Carlo da Sezze, “dove - spiegano dalla Questura - hanno trovato dimora numerosi pregiudicati facenti parte di veri e propri gruppi criminali. In tale contesto, alcuni di questi soggetti hanno evidenziato comportamenti in spregio delle regole, contravvenendo alle norme e commettendo illeciti penali”.

Nel corso dell’operazione sono state eseguite anche alcune perquisizioni domiciliari.

In particolare, nell’abitazione di un 34enne - B. F. le sue iniziali -, è stata rinvenuta una vera e propria serra per la coltivazione domestica di marijuana; è stato posto sotto sequestro una pianta di cannabis dell’altezza di 13 centimetri, 3 piante di cannabis in fase evolutiva, un contenitore con all’interno 5 pezzi hashish una tenda termica culti-box per la coltivazione idroponica, lampade Uva, un aspiratore, un ventilatore, un timer, due  misuratore di umidità, alcuni cataloghi per l’acquisto e la coltivazione di varie piante di cannabis, nonché numeroso altro materiale atto alla loro coltura, come fertilizzanti specifici per tali piantagioni.

Il 34enne, che al momento della perquisizione non era in casa, è stato denuncitao in stato di libertà alla competente Autorità giudiziaria per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti,

In casa di un 19enne, invece, sono stati rinvenuti e sottoposti a sequestro circa 5 grammi di hashish. E’ stato segnalato alla Prefettura per l’illecito amministrativo di possesso di droga a fini personali.

LEGGI ANCHE

Casa popolare occupata: sgombero in via Grassi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: 236 nuovi casi in provincia e altre quattro vittime del covid da Latina e Fondi

  • Coronavirus Latina: altri 5 decessi in provincia, 139 i nuovi casi positivi

  • Coronavirus Latina, la curva sale ancora: 260 nuovi contagi in provincia. Tre i decessi

  • Coronavirus, nuova impennata: 309 casi in provincia, quattro morti. In aumento i ricoveri

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus Latina: la curva dei contagi non si piega, altri 257 in provincia. Tre i decessi

Torna su
LatinaToday è in caricamento