Cronaca San Felice Circeo

Ricettazione, furto e guida in stato di ebbrezza: 12 denunciati al Circeo

Operazione dei carabinieri anche lungo il litorale della provincia pontina; sono 12 le persone deferite per vari reati

Notte di controllo, oltre che nel sud pontino, anche a San Felice Circeo. Sono 12 le persone denunciate per vari reati dai carabinieri. 

Per ricettazione in concorso sono state deferiti quattro cittadini di nazionalità indiana, tutti del luogo, sorpresi, a seguito di perquisizione domiciliare, in possesso di un ciclomotore marca Aprilia Scarabeo, con relativa targa, risultati provento di furto e sottoposti a sequestro, in attesa della restituzione agli aventi diritto. 

Per violazione di domicilio in concorso e  danneggiamento aggravato in concorso sono stati denunciati sei cittadini di nazionalità indiana, tutti residenti nella provincia di Latina: a seguito di un diverbio sorto con un connazionale per futili motivi, dopo avere danneggiato la porta della sua abitazione vi hanno fatto irruzione con l’intento, fortunatamente invano, di aggredirlo.

Una 44enne di Pontinia, poi è stata denunciata per furto in abitazione aggravato e falsità materiale commessa dal privato in titoli di credito; la donna, dopo avere asportato quattro assegni bancari dall’abitazione di una pensionata, presso cui lavorava come collaboratrice domestica, ne ha falsificato la firma di traenza, negoziandone tre per un importo complessivo di euro 8.400. Il quarto titolo di credito, non ancora compilato, rinvenuto nel corso di una perquisizione nel veicolo della donna. .

Infine, per guida in stato di ebbrezza alcolica e guida sotto l’effetto di sostanze stupefacenti è stato deferito un 27enne di Priverno: si è posto alla guida del proprio veicolo sotto l’effetto di sostanze stupefacenti e alcoliche, come accertato presso una struttura sanitaria, provocando un sinistro stradale con solo danni ai mezzi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricettazione, furto e guida in stato di ebbrezza: 12 denunciati al Circeo

LatinaToday è in caricamento