Pasqua, sequestrate 50 colombe senza etichetta in provincia

Ha interessato anche la provincia di Latina Latina l'operazione condotta dai Nas a livello nazionale e denominata "Pulizie di Pasqua"

Ha toccato anche la provincia di Latina l’operazione condotta dai Nas a livello nazionale e denominata “Pulizie di Pasqua”.

Nel territorio pontino, infatti, i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione hanno sequestrato colombe pasquali di produzione artigianale prive di etichettatura.

Nel frusinate sempre i Nas di Latina hanno poi posto sotto sequestro un deposito di alimenti per carenza di autorizzazioni e diverse confezioni di integratori alimentari e prodotti cosmetici con etichettatura irregolare.

L’operazione nell’ambito di una serie di controlli per la sicurezza alimentare effettuati nelle ultime due settimane ed intensificati in vista proprio della Pasqua.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Pontina: investito da un tir, muore un uomo di 43 anni

  • Coronavirus Latina: sono 169 i nuovi casi positivi in provincia. Altri tre decessi

  • Coronavirus, altri 209 contagi e tre morti in provincia. Boom di casi a Terracina

  • Coronavirus Latina: nuovi casi ancora sopra i 200 in provincia. Altri 6 decessi

  • Morto dopo un inseguimento, la guardia giurata condannata a nove anni per omicidio

  • Coronavirus Latina, altri 231 contagi. Ma non c'è alcun decesso nelle ultime 24 ore

Torna su
LatinaToday è in caricamento