Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca

Sorpreso a rubare in un'auto sul lungomare: arrestato. Il bilancio dei controlli di polizia

In manette per furto aggravato un 50enne di Latina. Centinaia di persone identificate e di veicoli fermati in tutta la provincia

Un arresto e due denunce, 345 persone identificate, uno straniero espulso. E' il bilancio di un vasto servizio di controllo del territorio che ha interessato la squadra volante di Latina e diversi commissariati della provincia. Nel pomeriggio di domenica gli agenti hanno arrestato a Latina un 50enne, Egidio P., per furto aggravato. L'uomo è stato sorpreso a rubare all'interno di un'auto che era stata parcheggiata sul lungomare di Latina. Gli uomini della volante, durante un posto di blocco, hanno poi fermato e denunciato un 29enne per guida in stato di ebbrezza. Al ragazzo è stata anche sequestrata l'auto e ritirata la patente di guida. 

A Fondi invece gli agenti del commissariato la scorsa sera sono intervenuti in zona Capratica su richiesta di una donna che aveva subito una violenta aggressione verbale da parte di un cittadino straniero. Una volta raggiunta la zona della città di Fondi, hanno individuato un cittadino marocchino di 48 anni. Gli accertamenti hanno consentito di scoprire che l'uomo avevano numerosi alias e diversi precedenti di polizia per reati contro il patrimonio. Mohamed E.C. è stato quindi espulso. Il provvedimento è stato immediatamente eseguito e l'uomo è stato accompagnato a Potenza per il rimpatrio.

Nel corso dei servizi di prevenzioni sono stati inoltre sottoposti a controllo amministrativo due esercizi pubblici. Il bilancio complessivo è di 345 persone fermate, 279 veicoli controllati, otto carte di circolazione e sei patenti ritirate, 41 contravvenzioni elevate per violazioni al Codice della strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a rubare in un'auto sul lungomare: arrestato. Il bilancio dei controlli di polizia

LatinaToday è in caricamento