rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Il bilancio

Settimana di controlli in provincia: 105 posti di blocco della polizia. Due arresti, 21 denunce

Il bilancio dei servizi coordinati dalla Questura. Verifiche anche in 32 esercizi commerciali; identificate più di 1.600 persone e controllati 654 veicoli: 168 le contravvenzioni

Settimana di intenso lavoro quella appena trascorsa per gli uomini della Questura di Latina che ha rafforzato l’attività di controllo del territorio; sono stati impiegati oltre 200 Volanti, supportate da equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio e con la collaborazione delle pattuglie della Polizia Stradale di Latina e dei suoi distaccamenti, nonché dalle unità cinofile “per aumentare il controllo del territorio al fine di garantire la sicurezza ai cittadini,  contrastare i reati di tipo predatorio e in materia di stupefacenti”.

Nel corso dei controlli sono state identificate 1608 persone, controllati 654 veicoli e 32 esercizi pubblici, sono state elevate 168 contravvenzioni per violazioni al codice della strada con 6 patenti e 4 carte di circolazioni ritirate. A Latina e provincia sono stati inoltre effettuati 105 posti di controllo; sono stati 37 gli extracomunitari controllati per la verifica dei titoli di soggiorno e la regolare posizione sul territorio Nazionale.

Due poi le persone arrestate, un giovane per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, con il sequestro di quasi un chilo e mezzo di droga tra cocaina, hashish e marijuana, ed un cittadino straniero su mandato di arresto europeo per i reati di aggressione e lesioni volontarie. Sempre in ambito provinciale, poi, sono state denunciate in stato di libertà 21 persone per vari reati, tra i quali figurano quelli di truffa aggravata, minacce, violazioni di domicilio, falsità ideologica ed uso di atto falso, atti persecutori, lesioni personali e danneggiamento.

In questa settimana, inoltre, son state eseguite due misure cautelari del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa nell’ambito dei reati di maltrattamenti in famiglia emesse dall’Autorità giudiziaria ed un provvedimento di sospensione della responsabilità genitoriale emanata dal Tribunale per i Minorenni di Roma. Il Questore di Latina ha emesso 3 avvisi orali nei confronti di altrettanti soggetti responsabili di reati contro la persona, contro il patrimonio e in materia di stupefacenti, ai quali è stato formulato l'invito a tenere una condotta conforme alla legge; nel caso in cui gli stessi non dovessero modificare il loro stile di vita, potrebbe essere ulteriormente irrogata una misura di prevenzione più afflittiva.

Per altro verso, durante questa settimana, a seguito di proposta formulata sempre dal questore Michele Spina, è stata applicata anche una misura di prevenzione della sorveglianza speciali con obbligo di dimora, nell’ambito della costante e incisiva attività di monitoraggio e prevenzione dei reati contro le donne e le vittime vulnerabili e di soggetti responsabili di reati violenti, emessa Tribunale di Roma – Sezione Specializzata Misure di Prevenzione, nei confronti di un soggetto pluripregiudicato. I provvedimenti sono stati applicati dall’Ufficio Misure di Prevenzione della Divisione Polizia Anticrimine di Latina.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Settimana di controlli in provincia: 105 posti di blocco della polizia. Due arresti, 21 denunce

LatinaToday è in caricamento