Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Controlli della polizia: denunciati in 7, anche due tifosi di calcio

Cinque le persone denunciate a Latina, una Fondi e un’altra a Cisterna. In totale sono posi stati controllati 107 veicoli ed identificate 135 persone. Eseguite anche numerose perquisizioni domiciliati e controlli alla ricerca di armi

Sette persone denunciate, di cui cinque a Latina, una Fondi e un’altra a Cisterna: è il bilancio degli ultimi controlli effettuati dalla polizia su tutto il territorio provinciale nella giornata di ieri.

A lavoro per questa nuova attività di controllo del territorio gli uomini delle diverse articolazioni della polizia - Anticrimine , U.P.G.SP. Digos e Commissariati - che hanno effettuato numerosi posti di blocco nelle zone ritenute più a rischio per la commissione dei reati, come anche lungo il litorale dell’intera provincia che nelle zone che portano ai Lepini.

Controlli che non si sono concentrati solo nelle strade ma sono stati indirizzati anche alla ricerca di armi nelle abitazioni di alcuni noti pregiudicati e sono stati effettuati numerosi controlli ai soggetti sottoposti ad arresti domiciliari ed alla sorveglianza speciale con prescrizioni di permanenza presso il domicilio.

LATINA - A Latina, gli uomini della Divisione Anticrimine hanno denunciato cinque persone tra cui un giovane tifoso del Latina Calcio di 31 anni per non avere rispettato gli obblighi del Daspoin occasione di un incontro interno dei nerazzurri. Analogo provvedimento ha colpito un altro tifoso, un 29enne di origine campana ma residente nel capoluogo pontino, è un ultrà della Juve Stabia e già denunciato nelle scorse settimane per non essersi presentato in Questura.

Sempre gli agenti della Divisione Anticrimine hanno poi denunciato per minacce lesioni personali ed ingiurie tre persone - un 23enne e due uomini di 44 e 76 anni che per motivi di confine durante una discussione sono quasi arrivate alle mani.

A FONDI E CISTERNA - A Fondi, invece gli uomini del locale commissariato hanno deferito un uomo di 47 anni per guida in stato di ebbrezza dopo essere stato sorpreso alla guida della sua auto ubriaco, mentre a Cisterna è stato denunciato un uomo di 35 anni per violazione degli obblighi della Sorveglianza Speciale, sorpreso insieme ad altri pregiudicati in un esercizio commerciale in pieno centro a Cisterna.

I NUMERI - In totale durante i 17 posti di blocco sono state controllati 107 veicoli e sono state identificate 135 persone di cui 27 pregiudicati e 37 stranieri. Sono 25 le perquisizioni domiciliari effettuati e 27 i controlli domiciliari a persone sottoposte agli arresti domiciliari.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli della polizia: denunciati in 7, anche due tifosi di calcio

LatinaToday è in caricamento