Cronaca

"Estate sicura", controlli a tappeto a Latina e provincia: un arresto e cinque denunce

E' il bilancio dei servizi di prevenzione effettuati dalla polizia su tutto il territorio

E' di un arresto e di cinque persone denunciate il bilancio di una vasta attività di controllo e prevenzione coordinata dalla questura di Latina nell'ambito del progetto "Estate sicura". Al lavoro il personale della squadra volante di Latina e il personale dei commissariati distaccati. I servizi hanno interessato infatti l'intero territorio provinciale e il lungomare del capoluogo pontino. 

A Latina gli uomini della Volante hanno arrestato un 50enne, Egidio P., per furto aggravato. A Gaeta invece due denunce sono scattate rispettivamente per un uomo di 58 anni originario di Napoli accusato di ricettazione e per una cittadina rumena di 28 anni denunciata per inosservanza al foglio di via. 

A Formia il commissariato ha denunciato una 40enne per insolvenza fraudolenta e una 50enne per il reato di lesioni, mentre a Terracina deferito in stato di libertà un ragazzo di 25 anni ritenuto responsabile di rapina, lesioni e spendita di banconote false. Sono stati inoltre sottoposti a minuziosi accertamenti tre esercizi commerciali ed è stata verificata la posizione di diverse persone sottoposte alla sorveglianza speciale o agli arresti domiciliari. 

Complessivamente i controlli hanno portato all'identificazione di 649 persone e al controllo di 386 veicoli. Sono stati invece 35 i posti di blocco attivati dalla polizia sul territorio e 89 le multe per contravvenzioni al Codice della strada.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Estate sicura", controlli a tappeto a Latina e provincia: un arresto e cinque denunce

LatinaToday è in caricamento