Controlli della polizia ferroviaria nel Lazio: raffica di arresti per furti sui treni

Il bilancio dell'attività della polizia ferroviaria del compartimento Lazio. Quattro persone arrestate, 19 denunciate a piede libero

Quattro persone arrestate, 19 denunciate in stato di libertà, 4.391 identificate,  492 pattuglie impiegate in stazione, 107 a bordo treno; 258 treni scortati e 8 contravvenzioni amministrative elevate. E' il bilancio dell’attività della polizia ferroviaria del compartimento per il Lazio nella settimana scorsa.

In particolare, il personale del settore operativo della Polfer di Roma Termini ha arrestato un cittadino algerino per il furto di un bagaglio ai danni di una donna. Gli agenti sono intervenuti a bordo di un treno diretto a Milano Centrale, su richiesta del capotreno, avvisato da una passeggera del furto del proprio zaino prelevato da un giovane che si era poi chiuso nel bagno dello scompartimento. I poliziotti intervenuti hanno recuperato lo zaino della viaggiatrice ed un cellulare che il soggetto aveva già prelevato e nascosto in tasca. Il cittadino algerino è stato dunque tratto in arresto per il reato di furto.

Altri due arresti a carico di due cittadini algerini sono scattati per il furto di una borsa di una coppia di turisti brasiliani. Gli agenti durante il normale servizio di prevenzione dei reati predatori nello scalo ferroviario di Roma Termini, hanno notato tre giovani extracomunitari che, approfittando della distrazione di una coppia di turisti all’interno del Mercato Centrale, erano riusciti ad asportare uno zaino contenente documenti, medicinali ed effetti personali, e nella convinzione di non essere stati osservati si sono diretti verso l’esterno della stazione. Dopo un breve inseguimento, i poliziotti sono riusciti a bloccare due soggetti e a recuperare la refurtiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 12 gennaio, sempre a Roma Termini, è stato arrestato un uomo destinatario di un ordine di carcerazione. L'uomo, che si aggirava con atteggiamento sospetto all'interno della stazione, è stato fermato e controllato ed è emerso che a suo carico era stato emesso un ordine di carcerazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Festa di nozze con 80 invitati, arrivano i carabinieri: tutti multati

  • Coronavirus, allerta arancione nel Lazio: 795 casi. D'Amato: "Si teme un peggioramento"

  • Coronavirus: nel Lazio 1219 nuovi casi, numeri record in provincia. D’Amato: “Questi i giorni più difficili”

  • Coronavirus, contagi inarrestabili. Nel Lazio quasi 600 nuovi casi, in provincia 47 in più

  • Coronavirus, l'ondata non si ferma: 64 nuovi contagi, 21 sono a Latina

  • Piazza del Popolo torna agli anni ’70: a Latina le riprese del film "L’Arminuta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LatinaToday è in caricamento